Macchine usate Firenze è concessionari per la Vendita di Macchine usate a Firenze e provincia

Macchine usate Firenze

Maggiore sicurezza stradale: dal 2019 i veicoli comunicheranno tra loro.
Macchine usate Firenze
Volkswagen ha annunciato che dal 2019 comincerà a immettere sul mercato veicoli dotati di connettività wireless in standard pWLAN (tecnicamente 802.11p) ovvero “un metodo di comunicazione aggiuntivo per lo scambio di informazioni rilevanti sul traffico tra le auto (anche di marchi diversi) e tra i veicoli e le infrastrutture dei trasporti.
Sempre che, ovviamente, tali veicoli e infrastruttura adottino anch’essi 802.11p e usino un formato compatibile di comunicazione.
Tradotto significa che questa tecnologia permetterà di condividere, in maniera ancora più veloce che in passato, informazioni relative allo stato del traffico, a incidenti e ad altre situazioni che influiscono sul flusso stradale in un raggio di circa 500 metri.
Volkswagen, come i produttori automotive in generale, prevede scenari in cui pWLAN viene usato per scambiare segnalazioni tra veicoli privati oppure per comunicarle dalla rete stradale stessa e dalle autorità ai veicoli in transito. Le comunicazioni dovrebbero riguardare principalmente le condizioni del traffico, la presenza di incidenti o il verificarsi di situazioni di emergenza. Inizialmente le comunicazioni più semplici via pWLAN dovrebbero avvenire tra veicoli singoli che adottano questa tecnologia. Se ad esempio un veicolo esegue una frenata di emergenza per la presenza di un ostacolo o di ghiaccio sulla strada, il “cervello” della vettura può decidere che questa condizione debba essere comunicata a tutti, per avvertirli del problema. Il veicolo può avvisare gli altri nel raggio di copertura di pWLAN, le vetture che ricevono questa segnalazione possono propagarla man mano sempre più lontano.
Idealmente poi pWLAN sarà adottato anche dagli enti pubblici, dalle aziende che gestiscono le reti stradali, dai servizi di emergenza e dalla polizia. Questo permetterebbe di inviare segnalazioni di tipo diverso, che riguardino ad esempio un blocco stradale o la presenza di veicoli di servizio sulle strade. Volkswagen sta lavorando per diffondere la tecnologia in tal senso, dialogando con le Pubbliche Amministrazioni e fornendo i sistemi per “adattare” a pWLAN elementi dell’infrastruttura stradale come i semafori.
Nuova Touareg - La nuova tecnologia Night Vision
Macchine usate Firenze
Nuova Touareg arriva sul mercato equipaggiata con una ampia gamma di innovazioni progettate per ridurre al minimo le situazioni pericolose. 

Digital Cockpit.
Grazie al Digital Cockpit le informazioni più utili per la guida, oltre al tachimetro, il contagiri e il livello di carburante nel serbatoio, sono tutte davanti ai tuoi occhi. Il grande display e le innovative funzioni del Digital Cockpit ti assicurano, in ogni momento, il pieno controllo dell’auto.

Head-up display
Grazie a questa tecnologia la concentrazione al volante resta sempre molto alta; il sistema infatti proietta sul parabrezza il tachimetro, le informazioni della navigazione e dei sistemi di assistenza alla guida (ADAS)

Night Vision - Sistema di assistenza alla visione notturna.
Una telecamera termica a infrarossi integrata nel frontale dell’auto rileva la radiazione infrarossa emessa dagli esseri viventi e visualizza sulla plancia un'immagine termica delle zone circostanti, che evidenzia le persone e gli animali eventualmente presenti. Ciò riduce il potenziale rischio per i pedoni, specialmente sulle strade poco illuminate fuori dai centri abitati. 

Fari a LED Matrix IQ Light e gruppi ottici posteriori a LED.
Quando l’auto viaggia a velocità superiori ai 60 km/h, le persone in aree di possibile pericolo vengono anche illuminate con un breve colpo di fari, sia per renderle più visibili al guidatore, sia per avvisarle pur senza abbagliarle. Questa funzione è disponibile solo in associazione al Night Vision. 
 
Grazie alla combinazione di queste tecnologie, situazioni potenzialmente pericolose possono essere rilevate molto prima e quindi evitate.

Per ulteriori informazioni:
Email: vendita@fortini.it
Tel: 055-9151711
 Fortini Srl Via della Comunità Europea 7 - Figline e Incisa Valdarno
La revisione auto, a cosa serve e che cosa è?
Macchine usate Firenze
Innanzi tutto precisiamo che la revisione è obbligatoria per legge ed è disciplinata dall' articolo 80 del codice della strada.

Le scadenze da tenere a mente sono essenzialmente due in base al tipo di auto acquistato:

-  Se acquistate un' auto nuova, la prima revisione dovrà essere eseguita dopo 4 anni dall' immatricolazione del veicolo e successivamente ogni due anni.
- Se acquistate un' auto usata la revisione dovrà essere eseguita ogni 2 anni dall' ultima revisione. In questo caso, quindi ricordatevi sempre di controllare sul retro del libretto in quale data sia stata eseguita l' ultima revisione.

Ma quali sono i controlli a cui verrà sottoposta la vostra auto? 
Di seguito ne elenchiamo alcuni: 
- Controllo dell' impianto frenante
- Impianto elettrico proiettori, luci, indicatori
- Rumori, gas di scarico inquinanti bollino blu
- Clacson, cinture di sicurezza anteriori e posteriori

Circolare con revisione scaduta costa davvero caro (la multa può arrivare fino a 600€ ed il ritiro del libretto di circolazione), quindi ricordatevi di segnare la scadenza o chiedete alla vostra officina di richiamarvi prima della scadenza.
 
Ma quanto costa la revisione?
Il costo per effettuare la revisione presso i centri revisione è fissato dal Ministero dei Trasporti ed ammonta ad €66,80. 

 
Per ulteriori info o per fissare la revisione della vostra auto potete contattarci ai recapiti riportati di seguito: 
 
Sede di Figline V.no:
tel 055/9151721
email: assistenza@fortini.it


Sede di Montevarchi - Grif Srl:
tel 055/9850480
email: assistenza@grif.srl
www.grif.srl
Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy);    -    Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies OK